Qual è lo scotch numero 1 al mondo?

Il blended scotch Johnnie Walker è il marchio di whisky più venduto al mondo per vendite e quota di mercato e rappresenta quasi una bottiglia di whisky su cinque venduta in tutto il mondo. Lo scotch single malt domina i prestigiosi premi Whisky. Ardbeg 10 Year Old è stato dichiarato “World Whisky of the Year” quattro volte in sette anni. Glenallachie 10 Year Old ha vinto il titolo di “World’s Best Single Malt” ai World Whisky Awards 2021.

Lo scotch è una bevanda unica nel suo genere, con una lunga storia e una meritata reputazione di alcolico di qualità. Se volete saperne di più sugli scotch più venduti a livello globale, sui vincitori dei premi più importanti degli ultimi anni o sulle varietà di scotch più apprezzate dagli appassionati e dagli intenditori di whisky, la nostra guida chiara e semplice vi aiuterà a scoprire qual è lo scotch numero 1 al mondo.

 

Indice dei contenuti

  1. Come scoprire qual è lo scotch numero 1 al mondo?
    1. Come si giudica la qualità dello scotch?
  2. Qual è lo scotch numero 1 al mondo per popolarità?
    1. Johnnie Walker Etichetta Rossa
    2. Ballantine’s Finest Blended Scotch Whisky
    3. Grant’s Triple Wood Blended Scotch Whisky
  3. Variazioni geografiche per quello che è lo scotch numero 1 al mondo
  4. Qual è lo scotch numero 1 al mondo per riconoscimenti e premi?
    1. Ai “Premi mondiali Whisky”
    2. Al “Scotch Whisky Masters”
    3. Al Concorso internazionale di Whisky
  5. Qual è lo scotch numero 1 al mondo secondo gli intenditori e gli appassionati di whisky?
    1. Da “Whisky dell’anno nel mondo” di Jim Murray
    2. Ai “Premi dei maniaci del malto”
    3. Nelle recensioni online
  6. Qual è lo scotch numero 1 al mondo per prezzo?
    1. Come funziona lo scotch princing?
    2. Gli scotch più costosi attualmente in vendita
      1. Il Macallan Lalique 50 Years Old Single Malt Scotch
      2. Scotch single malt The Macallan Lalique 55 Years Old
      3. Lo scotch single malt The Macallan Anniversary 50 Years Old

 

Come scoprire qual è lo scotch numero 1 al mondo?

Esiste più di una risposta alla domanda su quale sia lo scotch numero 1 al mondo. La risposta dipenderà in ultima analisi dai criteri che utilizzate per giudicare il “numero 1” e dalle categorie di scotch che state considerando.

I criteri che si potrebbero utilizzare per valutare gli scotch potrebbero essere i seguenti:

  • vendite totali, consumo o quota di mercato;
  • riconoscimenti, premi e valutazioni degli esperti;
  • l’opinione o i voti dei consumatori;
  • prezzo.

Potrebbe non essere significativo confrontare uno scotch blended standard con un single malt invecchiato 25 anni, o una bottiglia economica di una qualsiasi categoria di scotch con bottiglie di whisky molto più costose. Si tratta di bevande molto diverse tra loro, che possono essere acquistate da consumatori diversi (ad esempio, giovani o anziani consumatori di Whisky) o in situazioni diverse (ad esempio, un consumo occasionale al bar o un regalo per un’occasione speciale).

Per avere un’idea più chiara di come un singolo scotch si colloca rispetto ad altri scotch comparabili, si potrebbero anche applicare i criteri di cui sopra a ogni singola categoria (single malt, blended, ecc.) o a scotch con diversi punti di prezzo. Si potrebbe anche classificare lo scotch numero 1 di ciascuna delle cinque regioni del whisky (Campbeltown, Highland, Islay, Lowland e Speyside) che possono tutte impartire le proprie caratteristiche uniche al loro scotch.

Quindi, come potete vedere, potrebbero esserci diverse risposte corrette alla domanda “Qual è lo scotch numero 1 al mondo?”, a seconda dello scotch che preferite bere e dei criteri che vi interessano di più.

I principali riconoscimenti, premi e classifiche di Whisky generalmente dividono gli scotch in base al tipo, all’età e/o alla regione. In questo articolo daremo anche uno sguardo a quello che è lo scotch numero 1 al mondo da diversi punti di vista.

Qual è lo scotch numero 1 al mondo? La risposta dipende da molti aspetti

 

Come si giudica la qualità dello scotch?

Quando si degustano o si valutano scotch o altri whisky, esistono alcuni criteri qualitativi comuni che la maggior parte degli esperti e dei semplici bevitori utilizza. Queste possono essere molto soggettive e dipendono dalle preferenze dell’individuo. Pochissime persone risponderebbero alla domanda “Qual è lo scotch numero 1 al mondo?” esattamente con la stessa risposta.

  1. Aspetto – Come si presenta lo scotch nel bicchiere? Chiaro o scuro, il colore è attraente? Come appare e si muove il liquido sulla superficie del vetro?
  2. Aroma: che odore ha uno scotch prima di assaggiarlo, mentre lo si sorseggia e dopo? Ha odori particolari (ad esempio, profumi affumicati, legnosi, fruttati, speziati o floreali) o note che ricordano altri cibi o bevande. L’aroma può essere l’elemento più caratteristico e complesso dello scotch.
  3. Palato: Come si sente lo scotch all’interno della bocca in termini di spessore, bruciore dell’alcol, intensità del sapore, calore, ecc. È particolarmente acido, amaro, dolce o morbido sulla lingua e sulle labbra?
  4. Sapore: che sapore ha lo scotch? NB Con una bevanda forte come il whisky, è meglio bere un sorso lento e pensare ai sapori mentre si respira con il naso, piuttosto che far girare il liquido in bocca come un vino o una birra.
  5. Finitura: Il finale di uno scotch si riferisce ai sapori residui in bocca dopo aver finito di sorseggiare. Questi possono essere più vari e complessi dei gusti immediati quando si tiene in bocca un sorso di whiskey.

 

Qual è lo scotch numero 1 al mondo per popolarità?

Lo scotch più popolare al mondo sarà quello che si vende meglio, con la maggiore quota di mercato totale e/o il maggior volume totale venduto.

Il Blended scotch è la varietà di whisky o whiskey più venduta a livello globale e i dati condivisi da The Spirits Business ci danno un quadro delle marche di whisky più popolari al mondo. I tre marchi di scotch più venduti a livello mondiale sono attualmente:

 

1. Johnnie Walker Etichetta Rossa

Di proprietà del gigante mondiale delle bevande Diageo, il blended Johnnie Walker Red Label è stato per decenni lo scotch whisky più venduto al mondo, vendendo 14,1 milioni di casse nel 2020 e 18,4 milioni di casse nel 2019, circa il doppio del volume del suo concorrente più vicino. Miscela di circa 30 malti e cereali diversi, la Red Label è descritta con un aroma di agrumi, un sapore pepato e un finale lungo e affumicato.

 

2. Ballantine’s Finest Blended Scotch Whisky

Di proprietà di un altro gigante mondiale delle bevande, Pernod Ricard, Ballantine’s Finest è una complessa miscela di oltre 50 malti separati e quattro whisky single grain. Lo scotch numero 1 in Europa, con una ricetta originale che risale al 1910, Ballantine’s Finest ha venduto 7 milioni di casse nel 2020 e 7,7 milioni nel 2019. Si dice che Ballantine’s Finest abbia un aroma di miele di erica, un sapore dolce e un retrogusto fresco.

 

3. Grant’s Triple Wood Blended Scotch Whisky

I whisky Grant’s sono prodotti da William Grant ; Sons Ltd, un’azienda indipendente a conduzione familiare fondata nel 1887. Grant’s ha venduto 3,6 milioni di casse nel 2020 e 4,2 milioni nel 2019. Il bestseller Grant’s Triple Wood blended whisky è maturato in tre diversi tipi di botti di legno, per uno scotch dall’aroma fruttato, dal gusto dolce di vaniglia e dal lungo e sottile finale.

Bottiglia di Johnnie Walker Red Label

Ballantine's è una delle risposte alla domanda:

Variazioni geografiche per quello che è lo scotch numero 1 al mondo

Se da un lato possiamo identificare alcuni leader delle vendite globali, dall’altro scopriamo che alcune marche di scotch sono più popolari in diverse parti del mondo. Ad esempio, gli Stati Uniti, la Cina, l’India e l’Europa hanno tutti diversi bestseller. Gli stili e le marche di scotch preferiti in determinati paesi o regioni potrebbero variare in base a fattori quali i gusti locali, la disponibilità e i problemi di importazione/esportazione o il successo delle campagne di marketing.

  • Europa: Ballantine’s
  • USA: Dewar’s
  • India: Chivas Regal
  • Cina: Johnnie Walker

 

Qual è lo scotch numero 1 al mondo per riconoscimenti e premi?

La qualità e lo stile dello scotch sono riconosciuti attraverso una serie di premi e riconoscimenti assegnati da gruppi di settore e di esperti, dai media del settore o da altri soggetti. Qui di seguito diamo uno sguardo ad alcuni dei migliori vincitori per il 2020/21, nonché agli scotch whisky che sono stati vincitori costanti per diversi anni.

 

Ai “Premi mondiali Whisky”Qual è lo scotch numero 1 al mondo per quanto riguarda i premi? GlenAllachie 10 anni 4 Batches è uno di questi.

I World Whisky Awards, organizzati dalla rivista Whisky, sono tra i più prestigiosi premi mondiali del whisky. Le commissioni giudicatrici, composte da esperti dell’industria del whisky, rivenditori e stampa, esaminano tutti gli stili di whisky e whiskey riconosciuti a livello internazionale.

Ai World Whiskies Awards 2021, il Glenallachie 10 Year Old Batch 4 è stato premiato come “Miglior Single Malt del mondo”, mentre il premio come “Miglior Single Cask Single Malt” è andato allo SPEY, Spirit of Speyside Whisky Festival 2020 della Speyside Distillery. Lo scotch Dewar’s Double Double 21 Year Old si è aggiudicato il premio per il “Miglior Blended Scotch”.

 

Bottiglia di Bunnahabhain 25 anni

Al “Scotch Whisky Masters”

I premi Scotch Whisky Masters sono organizzati e allestiti dalla rivista The Spirits Business, con una giuria di esperti indipendenti del settore. Le medaglie di bronzo, d’argento e d’oro sono assegnate in una varietà di categorie di single malt, cereali e Blended a seguito di una degustazione alla cieca e di una valutazione.

Il vincitore assoluto del 2021 Scotch Whisky Masters “Taste Master” è stato Bunnahabhain 25 Years Old, descritto come un single malt delicato ma complesso, con un sapore e aromi dolci e morbidi di noce tostata.

 

Al Concorso Internazionale di Whisky

L’International Whisky Competition ha un grande seguito online per il suo evento annuale di premiazione del whisky, giudicato da una giuria di esperti professionisti del settore. Nel 2021, la medaglia d’oro per il Whisky dell’anno è stata vinta da Ardbeg Uigeadail, un whisky profondo e affumicato, maturato in vecchie botti di sherry.

 

Qual è lo scotch numero 1 al mondo secondo gli intenditori e gli appassionati di whisky?

Se lo scotch Blended è il più venduto a livello mondiale, è lo scotch single malt ad avere la reputazione di distillato d’oro, con un mercato consistente per le varietà rare, premium e di lusso. Lo scotch single malt attira un seguito di devoti che apprezzano i sapori, gli aromi e i retrogusti complessi di marche ed epoche diverse. Esistono molti siti web, riviste e comunità dedicate all’apprezzamento dello scotch whisky.

 

Bottiglia di Ardbeg 10 anni

Da “Whisky dell’anno nel mondo” di Jim Murray

La “Bibbia del Whisky” dello scrittore ed esperto Jim Murray e le valutazioni annuali del World Whisky of the Year sono valutazioni di qualità molto rispettate nel settore e tra gli intenditori di whisky.

Prodotto nella distilleria Ardbeg sulla remota isola scozzese di Islay, il single malt Ardbeg 10 Year Old è stato nominato “World Whisky of the Year” in quattro degli ultimi sette anni. I suoi numerosi riconoscimenti ispirano la descrizione dei produttori come: “il whisky single malt affumicato più premiato al mondo”. Ricco e affumicato, lo scotch single malt invecchiato di 10 anni Ardbeg presenta note di gusto che includono liquirizia, tabacco e caffè.

I 2021 vincitori della sezione “Scotch Whisky dell’anno” comprendono:

  • Il malto singolo dell’anno: Glen Grant 15 Year Old Batch Strength 1st Edition Scotch;
  • Scotch Single Malt dell’anno (Single Cask): Glen Grant 1956 Mr George Centenary Edition Gordon ; MacPhail;
  • Blended scozzese dell’anno: Ballantine’s 30 Year Old.

 

Bottiglia di Caol-Ila 8 anni

Ai “Premi dei maniaci del malto”

Il collettivo di appassionati di whisky di malto di tutto il mondo Malt Maniacs gestisce i propri Malt Maniacs Awards (MMA) indipendenti dal 2003.

 

Nel 2020, il vincitore supremo e miglior whisky premium agli MMA è stato il Caol Ila 8 Year Old single malt scotch di James Eadie. Distillato e maturato a Islay, questo scotch viene descritto come uno scotch dalle qualità terrose e affumicate, con un finale lungo e pepato.

 

Nelle recensioni online

Numerosi siti e comunità online dedicati al whisky producono liste dei migliori whisky del mondo, compilate in base alle recensioni o ai voti dei consumatori.

Il sito Whiskey Exchange organizza un concorso per il “Whiskey dell’anno” per i whisky che costano meno di 65 sterline, che non siano forti come una botte e che siano in uscita. Dopo le votazioni dei clienti e del personale, con una degustazione alla cieca delle sei bottiglie migliori, il vincitore del Whiskey dell’anno 2021 è stato il Port Charlotte 10 Year Old, un single malt ricco e affumicato della distilleria Bruichladdich di Islay.

La “Whisky Top 100” di Whiskybase.com colloca il single malt Strathisla 1967 al primo posto in base alle valutazioni delle recensioni, mentre il primo posto della comunità di Connosr.com, con valutazioni simili, va all’Octomore Orpheus 5 Year Old Edition 2.2.

 

Qual è lo scotch numero 1 al mondo per prezzo?

L’elenco dei whisky più costosi al mondo è dominato dallo scotch single malt. Rispetto ad altri tipi di whisky o whiskey, lo scotch è generalmente considerato una bevanda di lusso, con prezzi adeguati.

Il prezzo più elevato è indissolubilmente legato alla lentezza del processo di produzione dello scotch, al costo degli ingredienti e al lungo periodo di conservazione durante la maturazione. La natura dello scotch whisky rende impossibile per i suoi produttori aumentare la produzione in tempo con l’aumento della domanda dei consumatori.

Ciò significa che quando la domanda supera l’offerta (ad esempio, se la Cina o il Giappone iniziano improvvisamente a importare un whisky che in precedenza era venduto in modo significativo solo in Europa e negli Stati Uniti), alcuni tipi di scotch possono rapidamente diventare merci rare, molto apprezzate sul mercato e con prezzi proporzionalmente più alti.

Alcuni scotch sono sempre rari, forse prodotti deliberatamente in edizioni limitate, oppure sono il residuo di lotti eccellenti messi in vendita molti decenni fa e in gran parte ormai consumati. Come i vini pregiati, gli scotch possono essere acquistati e scambiati come investimento, sfruttando la loro rarità.

Le edizioni limitate e le bottiglie o i decanter di lusso sono spesso utilizzati dai produttori di scotch per i loro prodotti più pregiati.

 

Come funziona il prezzo dello scotch?

Lo scotch tende a essere una bevanda più costosa di altri whisky o whiskey, come il bourbon. Ciò è dovuto in parte al fatto che l’orzo utilizzato per produrre lo scotch è più costoso di altri cereali (ad esempio, grano o mais). Può essere particolarmente costoso da acquistare in Scozia rispetto agli Stati Uniti e a molti altri Paesi che producono Whisky.

Il processo di invecchiamento dello scotch single malt è un altro fattore che contribuisce in modo significativo ai costi di produzione e al prezzo. Lo scotch deve essere conservato con cura in un ambiente controllato durante la maturazione e non ci saranno entrate immediate per un lotto fino a quando non avrà raggiunto un’età vendibile.

Questo fa sì che i distillatori aspettino anni o decenni per realizzare l’investimento nel loro scotch. La maggior parte degli scotch single malt viene invecchiata per 10 anni o più, e i single malt di maggior qualità e prezzo vengono invecchiati molto più a lungo. Lo stesso single malt scotch può essere venduto a diverse età, aumentando lungo una fascia di prezzo premium (ad esempio, 12, 15, 21, 30 o 50 anni).

Anche la reputazione dello scotch come prodotto di lusso influisce sul prezzo. Le persone sono generalmente disposte a pagare di più per un prodotto che percepiscono come premium e il mercato si adegua di conseguenza.

 

Gli scotch più costosi attualmente in vendita

I tre whisky più costosi attualmente in vendita o venduti in aste recenti provengono tutti dallo stesso produttore, The Macallan, e i loro prezzi sono determinati da una combinazione di whisky eccellente, contenitore di lusso e rarità.

 

Bottiglia di Macallan Lalique 50 anni Single Malt WhiskyWhisky di malto singolo invecchiato 50 anni di Macallan Lalique, ~$220.000,00

Un Whisky Macallan Lalique invecchiato 50 anni ha superato le vendite all’asta di Bonhams a Hong Kong nel febbraio 2021, vendendo l’equivalente di 136.000 dollari. Può essere acquistato online per una cifra che si aggira intorno ai 220.000 dollari per una singola bottiglia.

Questo whisky è stato prodotto nel 2005 in edizione limitata di 470 decanter numerati singolarmente da Lalique, il lussuoso produttore di vetro francese. Si dice che abbia un colore oro brunito, aromi speziati di ciliegia e un lungo finale color sherry e quercia.

 

number 1 scotch price macallan e1634252759363

Whisky single malt Macallan Lalique 55 anni, ~$ 181.000

Il Macallan Lalique 55 Year old è stato rilasciato nel 2007 con 420 decanter numerati singolarmente da Lalique. Questo single malt è descritto con un colore di palissandro scuro e profumi di quercia, frutta e fumo, arrotondati da un finale morbido e speziato.

 

Anniversario del Macallan 50 anni  The Macallan Anniversary Malt 50 Year Old Single Malt Scotch Whisky, ~$175.500

Uno dei più rari e prestigiosi scotch whisky Macallan, il Macallan Anniversary Malt 50 Year Old è stato imbottigliato nel 1983, attingendo da tre botti risalenti agli anni 1926-1928.

 

Qual è lo scotch numero 1 al mondo – un’ultima parola…

Lo scotch è una bevanda complessa e varia. Marche, Blended e regioni diverse possono produrre distillati con personalità e qualità contrastanti. Alla fine della giornata non c’è niente di meglio che assaggiare e confrontare da soli alcune delle diverse varietà, marche ed epoche di scotch per scoprire i sapori, gli aromi e il finale che più vi piacciono.

Sia che siate dei neofiti del mondo dello scotch, sia che siate degli appassionati di lunga data alla ricerca dell’esperienza di scotch definitiva, speriamo che questa guida vi abbia messo sulla strada giusta e vi abbia dato qualche indicazione utile per scoprire qual è lo scotch numero 1 al mondo dal vostro punto di vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun prodotto nel carrello.