Marchi costosi di whisky

I whisky migliori al mondo

Il whisky è un marchio forte che raggiunge alcuni dei prezzi più alti. Inoltre, il whisky è una delle linee più popolari di marche alcoliche che sono vendute, amate e consumate in tutto il mondo.

I prezzi attribuiti a queste marche sono legati all’età, al gusto unico e alla rarità.

Per sapere quale prende il posto del whisky più costoso, devi guardare la nostra lista e decidere (in base alla tua ragione per averne uno) quale bottiglia sia più adatta per aiutarti a segnare quell’occasione speciale!

 

Balvenie 50-Year-Old Scotch (Single Malt) Whisky

Il whisky scozzese Balvenie è prodotto in Scozia in una zona conosciuta come Speyside. È stato prodotto con metodi artigianali di vecchia data, e solo 88 bottiglie di whisky sono state fatte.

Oggi, la collezione raggiunge i 50.000 dollari, ed è piuttosto rara, e solo gli amanti del whisky da intenditori si vantano di avere una bottiglia nella loro collezione.

 

1926 Macallan

Il whisky ha qualche anno in meno di cento anni ed è considerato come una degna bottiglia dagli amanti del whisky. Il 2007 passerà alla storia come l’anno in cui la casa d’aste Christie’s ha venduto la marca di whisky più costosa, una bottiglia di whisky Macallan per 54.000 dollari.

 

Glenfiddich Whiskey Janet Sheed Roberts (1955)

Il Glenfiddich Whisky Janet Sheed Roberts è una bottiglia di riserva che sta maturando dal primo giorno del 1955.

La bottiglia è in onore di Janet Sheed Roberts, nipote del fondatore di Glenfiddich (Willian Grant) che morì dopo aver raggiunto i 110 anni.

Il distillatore ha fatto 15 bottiglie a suo nome usando la botte vecchia di mezzo secolo. 11 bottiglie sono state messe all’asta e una ha raggiunto i 94.000 dollari. Il whisky è accreditato per il suo gusto floreale, fruttato e dolce.

 

Le quattro bottiglie rimanenti sono state date alla famiglia per tramandarle come cimeli.

 

George Washington Rye Whiskey

Il George Washington Distillery è uno Straight Rye Whiskey ed è stato fatto seguendo la ricetta di George Washington. È stato fatto nel 2003 ed è stato invecchiato più di 24 mesi in calchi di quercia ben progettati.

Il whiskey è stato venduto all’asta nel 2006 per 100.000 dollari. È diventato il primo marchio di whisky più costoso prodotto in America ed è stato acquistato da un editore conosciuto come Marvin Shanken.

 

Glenfiddich 1937

Il whisky Glenfiddich 1937 rimane come una delle bottiglie alcoliche più rare. Fu miscelato in calchi di quercia invecchiata portati da Cuba, e solo 61 bottiglie furono prodotte.

Sei bottiglie sono rimaste nel mondo, e una di esse è in vendita a Hong Kong (all’aeroporto Chep Lap Kok) e viene venduta a 120.000 dollari. Collettivamente, le sei bottiglie rimanenti fanno di questo le più antiche bottiglie di whisky single malt del mondo.

 

Dalmore 64 soprannominato the Trinitas

Trinitas è il nome dato al whisky Dalmore, che è una delle tre bottiglie che sono state realizzate. Le bottiglie sono composte da liquori combinati che sono stati distillati nel 1868, 1878, 1926 e 1939.

La bottiglia di Dalmore 64 Trinitas è stata venduta per 160.000 dollari, rendendola il primo scotch whisky venduto a sei cifre.

 

Dalmore 62 Single Highland Malt Scotch

Un raro whisky che ha raggiunto gli 85.000 dollari comprato da un anonimo uomo d’affari inglese. L’ha conservato e ora la bottiglia è di nuovo in vendita per 250.000 dollari, rendendola una delle marche di whisky più rare e costose.

 

Macallan 64-Year-Old in Lalique

Un altro raro Macallan che appartiene alla linea di decanter di cristallo Lalique. La bottiglia di scotch whisky da collezione è stata venduta per 460.000 nel 2010 in un’asta da Sotheby’s New York.

 

Macallan “M” Whiskey

Il decanter soffiato a mano Macallan è una delle ragioni per cui questa bottiglia di whisky ha raggiunto i 628.205 dollari a Hong Kong. La bottiglia è stata lavorata per 50 ore da 17 artigiani. La bottiglia è anche una delle quattro bottiglie di Constantine rimaste oggi.

Il whisky è stato selezionato da botti che hanno un’età che va dai 25 anni ai 75 anni. La “M” in questa bottiglia di Macallan è attribuita alle molte botti.

 

Isabella Islay

La bottiglia di questo whisky è il motivo per cui viene venduta a 6,2 milioni di dollari. La bottiglia di whisky è incrostata di oro bianco, 8.500 diamanti e 300 rubini. Rimane il marchio di whisky più costoso al mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun prodotto nel carrello.