Il whisky francese

Il whisky francese

Sebbene sia nota al mondo per il suo vino, la Francia sta travolgendo il mondo del whisky. In un recente ha infatti dimostrato come la Francia consumi più whisky di qualunque altra nazione al mondo, con una preferenza particolare per lo scotch. Al momento ci sono oltre quaranta distillerie in Francia.

 

La storia

Se si deve pensare a una sola cosa della Francia, di certo viene in mente il vino, ma il paese è noto anche per la sua ampia offerta di distillati come cognac, calvados e pastis. Sebbene possa sorprendere che la Francia si sia convertita al whisky, quando si pensa al fatto che sono tra i più grandi operatori nel settore, già stupisce meno. Ha senso che una nazione capace di consumare più whisky rispetto ad altri distillati si metta a distillarne di propri.

Inoltre, gli agricoltori francesi hanno ampie scorte di orzo e altri cereali per la produzione del whisky. E sono talmente ampie che persino la Scozia, una volta leader nella produzione del whisky, sta importando cereali da loro!

 

Le distillerie

La Bretagna sembra essere un luogo ideale per la produzione di whisky, sebbene ce ne siano altre in tutto il paese. Ciò che rende il processo di distillazione così unico in Francia è la loro determinazione a mantenere la propria tradizione. Per esempio, alcuni usano alambicchi o Holstein invece di quelli a colonna usati in Scozia.

Il fatto che il whisky venga prodotto proprio in Bretagna non dovrebbe stupire, date le loro radici celtiche. Infatti, il “primo” whisky francese è stato realizzato qui, sebbene trattandosi in origine di un blend di whisky scozzesi di malto e cereali, non fosse propriamente un “vero” whisky francese.

Il primo vero e proprio whisky francese è stato realizzato dalla distilleria Glann ar Mor in Bretagna. Di seguito riportiamo alcune delle distillerie che al momento producono whisky in Francia:

Oggi la Francia è nota anche per la sua creatività nella produzione del whisky, con il vantaggio di essere grandi produttori di vino e avere quindi accesso a una scorta infinita di barili – rosso, secco, bianco, champagne, ecc. Tutti questi barili consentono loro di sperimentare ed essere creativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun prodotto nel carrello.