I 5 angoli dello Scotch Whisky – Un tour della Scozia

la regione delle Highlands, in Scozia

Se sei un amante dello scotch whisky, c’è un viaggio che deve essere il primo della tua lista, sopra tutti gli altri. E sarà un’avventura da ricordare.

Nel frattempo, e prima di arrivarci, raccogli le informazioni necessarie per non perderti tra tutte le distillerie. Proprio così, parleremo delle 5 zone di produzione del whisky in Scozia. Fino a quando non arriverai lì per davvero, siediti, allaccia la cintura e impara a conoscere questo bellissimo paese e lo squisito distillato che produce.

 

Take a tour around Scotland with scotch whisky

 

 

La Scozia è la capitale del mondo del whisky

Lo Scotch è il whisky più consumato al mondo. E anche se abbiamo un vero e proprio debole per i single malt, questo piccolo paese nel nord dell’Europa produce un sacco di whisky di grano e blended da gustare.

 

Ti interessano i whisky blended e grain? Ecco un articolo per te: https://www.whiskyflavour.com/blog/5-different-types-of-scotch/

Ci sono cinque regioni produttive di whisky principali in Scozia:

  • Campbeltown
  • Highlands
  • Islay
  • Lowlands
  • Speyside

 

Esploriamole un po’ e vediamo cosa ciascuna porti al meraviglioso mondo dello scotch whisky.

Highlands

In questi giorni, associamo lo scotch alle Highlands della Scozia più di qualsiasi altro luogo. Le Highlands sono la casa ancestrale di James Bond, del mostro di Loch Ness e di una gamma estremamente varia di whisky di scotch.

Potresti perderti in un paese delle meraviglie di whisky delle Highlands senza nemmeno visitare nessun’altra regione. Dirigiti a nord per i malti ricchi e corposi, a sud per le miscele fruttate e leggere, a est per i malti secchi e nocciolati e a ovest per i campioni torbati.

Qualunque sia il tuo gusto, lo troverai nelle Highlands. Vale la pena guidare attraverso questo scenario mozzafiato, anche se non bevi, ma assicurati di avere un secondo autista con te perché non potrai resistere a provare i magici elisir che queste distillerie delle Highlands producono!

highlands region, in Scotland

 

Campbeltown

Adagiata quasi nel mezzo tra l’isola del Nord e la Scozia, sulla penisola di Kintyre, si trova Campbeltown.

Un tempo era conosciuta come la capitale mondiale del whisky e ha prodotto gloriosi single malt per centinaia di anni. Ora ci sono solo tre distillerie attive a Campbeltown, ma vanno ancora forte.

Se ti piace lo scotch whisky torbato, allora i malti di Campbeltown sono quelli che dovresti scegliere, e non rimarrai deluso.

 

Islay

Potresti voler pronunciare Islay come si legge, ma l’antica parola gaelica dovrebbe essere pronunciata “ee-lah”.

A ovest di Campbeltown e parte delle Ebridi Interne, l’isola di Islay è un’isola aspra e selvaggia che è stata sede di alcune delle civiltà più antiche del mondo.

Islay è costellata di bellissime e vaste spiagge e terreni apparentemente incontaminati, ma non hanno perso tempo a produrre lo scotch whisky più affumicato e pepato che si possa sperare di assaggiare.

Prendi una barca per Islay, sorseggia un single malt torbato e tieni d’occhio lontre e delfini nella baia, perché Islay ha una fiorente popolazione di animali selvatici.

Islay is one on scotch whisky producing regions

 

Lowlands

Se preferisci saltare i whisky affumicati e torbati a favore delle miscele leggere ed erbose, allora Lowlands ne ha in abbondanza.

Come il nome probabilmente suggerisce, le Lowlands si trovano sotto le Highlands, nella parte meridionale del paese e sono rinomate per il loro whisky di grano, mentre le Highlands, naturalmente, sono il re dei single malt.

Pochi scotch whisky di malto vengono prodotti nelle Lowlands; invece, la regione produce ottimi scotch fatti con grano e mais, distillati in enormi alambicchi a colonna che producono un sapore leggero ed erbaceo.

The Lowlands is the southern part of the Scotland and is renowned for its grain whisky

 

Speyside

Ora siamo nel nord-est della Scozia, sporgendo sulla punta appena dopo Inverness.

Lo Speyside è dove si trovano sia gli scotch fruttati, sia i malti profondi, simili allo sherry, che scaldano l’esofago come un buon porto di Natale.

Sono meno torbati di quelli dell’ovest, e questo grazie al fiume Spey e all’acqua chiara e fresca che scorre attraverso lo Speyside e dà allo scotch un sapore dolce e pastoso.

Se ti piace lo scotch whisky elegante e sobrio che rimarrà nella tua memoria molto tempo dopo che lo avrai sorseggiato, vorrai rimanere nello Speyside per sempre!

A bridge in Speyside, a Scotland's region

 

Goditi il tuo tour dello Scocth Whisky

Potresti facilmente passare mesi o addirittura anni a esplorare questo paese e a degustare tutti i whisky che ha da offrire.

Ma in pochi giorni si può certamente fare molto e vedere e sostenere molte delle distillerie di scotch che troverete disseminate nei vostri viaggi.

Non ti pentirai mai di aver prenotato un tour del whisky in Scozia, questo te lo possiamo assicurare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Nessun prodotto nel carrello.