Hankey Bannister Regency 12 anni

Hankey Bannister Regency 12 anni

Hankey Bannister Regency 12 anni è un blend molto interessante che differisce dagli standard consueti. Morbido e bilanciato, mantiene tutte le le caratteristiche che ci si aspetta da un blend di 12 anni. Ma la distilleria che ha creato questo distillato ha cercato di dargli un tocco speciale, offrendo qualcosa di diverso agli amanti dello scotch. Ecco a voi le caratteristiche dell’ottimo blend di whisky scozzese Hankey Bannister Regency 12 anni.

Hankey Bannister & Co.

Hankey Bannister & Co., fondata nel 1757, ha avuto legioni di appassionati sin dall’inizio, incluse alcune personalità ben note: il Primo Ministro inglese Sir Winston Churchill, i duchi di Norfolk e Queensberry tra le altre nobiltà britanniche, tutti avevano Hankey Bannister tra le proprie etichette preferite. La propria qualità superiore fu confermata con il Great Seal of England, assegnato da Giorgio V. Al giorno d’oggi, Hankey Bannister rimane uno dei whisky preferiti dalla nobiltà britannica, oltre che da parte di molti ammiratori al mondo. In questo articolo conoscerete meglio questo whisky scozzese Hankey Bannister Regency 12 anni.

Caratteristiche dell’Hankey Bannister Regency 12 anni

Questo whisky scozzese invecchiato 12 anni è una scelta molto interessante, a un prezzo ragionevole consideratane la qualità. Di seguito la sua caratteristica principale.

Aromi

Se in purezza, questo whisky scozzese inizia a diffondere un aroma morbido e affumicato, e allo stesso tempo con tocchi speziati. Aggiungendo un goccio di acqua, l’aroma diventa ancor più morbido e piacevole, aggiungendo un tocco di arachidi. Con ghiaccio, questo whisky rilascia un leggero aroma di farina di grano.

Sapori

Inizialmente, questo whisky scozzese dona un’impressione di intorpidimento alla lingua. Prima, note speziate con tocco di caramello. Questo blend non è morbido come altri del suo genere. Aggiungendo un goccio d’acqua, diventa un po’ più rotondo, morbido e saporito. Con ghiaccio, se anche l’intorpidimento sparisce, il whisky perde di sapore, finendo troppo presto.

Ecco un’altra opzione per un whisky di 12 anni, il “Cardhu 12 years“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun prodotto nel carrello.