Dalmore 12 Years

Bottiglia di Dalmore 12 years

Dalmore 12 Years

Dalmore è una delle zone più belle della Scozia con i suoi prati, foreste e paludi che attraggono vita animale. Ma oltre a essere una regione da visitare per le sue doti naturali, Dalmore è anche la sede di una delle distillerie più interessanti del paese.

 

La distilleria Dalmore, fondata nel 839 da Alexander Matheson, ebbe un felice inizio per la scelta perfetta della sua sede. Le torbiere della regione, l’acqua pura del fiume Alness e la vicinanza alla zona con una delle migliori coltivazioni di Scozia, sono motivi sufficienti per considerarla una posizione privilegiata. E ovviamente anche i loro whisky sono delle eccellenze.

La distilleria Dalmore
immagine tratta da Whisky Rover

Il Dalmore 12 years è una scelta interessante, a un prezzo ragionevole per la categoria ci si trova con una scotch complesso che accontenta anche i palati più esigenti.

Aromi

Come già detto, questo è un whisky complesso, non solo nei sapori ma anche negli aromi. Sono caratterizzati da un profilo secco, speziato e forte. Esordisce semplice, con una forte presenza di alcol, ma col tempo riesce ad aprirsi con aromi fumosi e cannella, in seguito zucchero di canna, cioccolato fondente e agrumi. Aggiungendo dell’acqua, si sente anche vaniglia. Con ghiaccio, l’aroma diviene più morbido e fruttato.

 

Sapori

Inizialmente un po’ amaro, addormentando leggermente la lingua, presto rivela la propria complessità. Buon corpo, finale lungo e persistente, con tocchi di cannella e agrumi. L’aggiunta di acqua o ghiaccio non modifica i sapori, rendendolo solo più morbido.

Hai mai provato una delle espressioni di Dalmore? Cosa ne pensi di questa etichetta di scotch?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nessun prodotto nel carrello.